"Non si turbi dunque il tuo cuore, e non abbia timore" (Gv 14,27). Credi in me e abbi fiducia nella mia misericordia.

AmoGesu2

De Imitatione Christi

Libro I - Libro II - Libro III - libro IV

.................................. 

Libro I - ESORTAZIONI UTILI PER LA VITA DELLO SPIRITO

Libro I - cap.1 - L'IMITAZIONE DI CRISTO E IL DISPREZZO DI TUTTE LE VANITA' DEL MONDO 1270
Libro I - cap.2 - L'UMILE COSCIENZA DI SE' 1073
Libro I - cap.3 - L'AMMAESTRAMENTO DELLA VERITA' 1019
Libro I - cap.4 - LA PONDERATEZZA NELL'AGIRE 1028
Libro I - cap.5 - LA LETTURA DEI LIBRI DI DEVOZIONE 1023
Libro I - cap.6 - GLI SREGOLATI MOTI DELL'ANIMA 973
Libro I - cap.7 - GUARDARSI DALLE VANE SPERANZE E FUGGIRE LA SUPERBIA 895
Libro I - cap.8 - EVITARE L'ECCESSIVA FAMILIARITA' 1111
Libro I - cap.9 - OBBEDIENZA E SOTTOMISSIONE 1283
Libro I - cap.10 - ASTENERSI DAI DISCORSI INUTILI 1020
Libro I - cap.11 - LA CONQUISTA DELLA PACE INTERIORE E L'AMORE DEL PROGRESSO SPIRITUALE 872
Libro I - cap.12 - I VANTAGGI DELLE AVVERSITA' 990
Libro I - cap.13 - RESISTERE ALLE TENTAZIONI 1280
Libro I - cap.14 - EVITARE I GIUDIZI TEMERARI 879
Libro I - cap.15 - LE OPERE FATTE PER AMORE 998
Libro I - cap.16 - SOPPORTARE I DIFETTI DEGLI ALTRI 885
Libro I - cap.17 - LA VITA NEI MONASTERI 875
Libro I - cap.18 - GLI ESEMPI DEI GRANDI PADRI SANTI 994
Libro I - cap.19 - COME SI DEVE ADDESTRARE COLUI CHE SI E' DATO A DIO 1060
Libro I - cap.20 - L'AMORE DELLA SOLITUDINE E DEL SILENZIO 1019
Libro I - cap.21 - LA COMPUNZIONE DEL CUORE 1114
Libro I - cap.22 - LA MEDITAZIONE DELLA MISERIA UMANA 1010
Libro I - cap.23 - LA MEDITAZIONE DELLA MORTE 1026
Libro I - cap.24 - IL GIUDIZIO DIVINO E LA PUNIZIONE DEI PECCATI 1126
Libro I - cap.25 - CORREGGERE FERVOROSAMENTE TUTTA LA NOSTRA VITA 1034

Abbiamo un Avvocato

Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo. - (1Gv 2,1-2)
 
 

Doveva soffrire molto

Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. (Mt 16,21)

 

Lock full review http://8betting.co.uk/ 888 Poker