"Non si turbi dunque il tuo cuore, e non abbia timore" (Gv 14,27). Credi in me e abbi fiducia nella mia misericordia.

AmoGesu2

San Francesco di Sales

.................................. 

Filotea - parte IIIª

Parte I - Parte II - Parte III - Parte IV - Parte V

Contiene molti consigli per l’esercizio delle virtù

 

Capitolo I - LA SCELTA NECESSARIA NELL’ESERCIZIO DELLE VIRTU’ 321
Capitolo II - CONTINUAZIONE DEL MEDESIMO DISCORSO SULLA SCELTA DELLA VIRTU’ 267
Capitolo III - LA PAZIENZA 274
Capitolo IV - L’UMILTA’ ESTERIORE 305
Capitolo V - L’UMILTA’ INTERIORE 321
Capitolo VI - L’UMILTA’ CI FA AMARE L’ABIEZIONE 291
Capitolo VII - COME VA CONSERVATO IL BUON NOME PRATICANDO L’UMILTA’ 275
Capitolo VIII - LA DOLCEZZA VERSO IL PROSSIMO E IL RIMEDIO CONTRO L’IRA 255
Capitolo IX - LA DOLCEZZA VERSO NOI STESSI 300
Capitolo X - LE OCCUPAZIONI VANNO AFFRONTATE CON ATTENZIONE, MA SENZA FRETTA ECCESSIVA 217
Capitolo XI - L’OBBEDIENZA 284
Capitolo XII - LA NECESSITA’ DELLA CASTITA’ 286
Capitolo XIII - CONSIGLI PER CONSERVARE LA CASTITA’ 308
Capitolo XIV - LA POVERTA’ DI SPIRITO OSSERVATA NELLE RICCHEZZE 301
Capitolo XV - COME DEVE ESSERE PRATICATA LA POVERTA REALE RIMANENDO RICCHI DI FATTO 285
Capitolo XVI - COME PRATICARE LA RICCHEZZA DI SPIRITO NELLA POVERTA' REALE 243
Capitolo XVII - L'AMICIZIA E, PRIMA DI TUTTO, LA CATTIVA E LA FRIVOLA 284
Capitolo XVIII - LE PASSIONCELLE (I FLIRTS) 280
Capitolo XIX - LE VERE AMICIZIE 291
Capitolo XX - LA DIFFERENZA TRA LE VERE AMICIZIE E QUELLE FUTILI 294
Capitolo XXI - CONSIGLI E RIMEDI PER COMBATTERE LE CATTIVE AMICIZIE 290
Capitolo XXII - QUALCHE ALTRO CONSIGLIO A PROPOSITO DELLE AMICIZIE 288
Capitolo XXIII - GLI ESERCIZI DELLA MORTIFICAZIONE ESTERIORE 331
Capitolo XXIV - LE CONVERSAZIONI E LA SOLITUDINE 321
Capitolo XXV - IL BUON GUSTO E IL SENSO DELLA MISURA NEL VESTIRE 252
Capitolo XXVI - SUL PARLARE E IN PRIMO LUOGO COME SI DEVE PARLARE DI DIO 248
Capitolo XXVII - L'ONESTA' NELLE PAROLE E IL RISPETTO DOVUTO ALLE PERSONE 223
Capitolo XXVIII - I GIUDIZI TEMERARI 282
Capitolo XXIX - LA MALDICENZA 290
Capitolo XXX - ALTRI CONSIGLI SUL PARLARE 277
Capitolo XXXI - PASSATEMPI E DIVERTIMENTI E, IN PRIMO LUOGO, QUELLI LECITI E LODEVOLI 230
Capitolo XXXII - I GIOCHI PROIBITI 248
Capitolo XXXIII - I BALLI E I PASSATEMPI LECITI MA PERICOLOSI 287
Capitolo XXXIV - QUANDO E’ PERMESSO GIOCARE E DANZARE 277
Capitolo XXXV - BISOGNA ESSERE FEDELI NELLE GRANDI E NELLE PICCOLE OCCASIONI 256
Capitolo XXXVI - BISOGNA ESSERE GIUSTI E RAGIONEVOLI 247
Capitolo XXXVII - I DESIDERI 253
Capítolo XXXVIII - CONSIGLI PER GLI SPOSATI 243
Capitolo XXXIX - L'ONESTA DEL LETTO MATRIMONIALE 314
Capitolo XL - CONSIGLI ALLE VEDOVE 353
Capitolo XLI - UNA PAROLA ALLE VERGINI 280

Abbiamo un Avvocato

Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo. - (1Gv 2,1-2)
 
 

Doveva soffrire molto

Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. (Mt 16,21)

 

Lock full review http://8betting.co.uk/ 888 Poker