"Non si turbi dunque il tuo cuore, e non abbia timore" (Gv 14,27). Credi in me e abbi fiducia nella mia misericordia.

AmoGesu2

San Francesco di Sales

.................................. 

Filotea - parte IIIª

Parte I - Parte II - Parte III - Parte IV - Parte V

Contiene molti consigli per l’esercizio delle virtù

 

Capitolo I - LA SCELTA NECESSARIA NELL’ESERCIZIO DELLE VIRTU’ 340
Capitolo II - CONTINUAZIONE DEL MEDESIMO DISCORSO SULLA SCELTA DELLA VIRTU’ 277
Capitolo III - LA PAZIENZA 288
Capitolo IV - L’UMILTA’ ESTERIORE 320
Capitolo V - L’UMILTA’ INTERIORE 335
Capitolo VI - L’UMILTA’ CI FA AMARE L’ABIEZIONE 303
Capitolo VII - COME VA CONSERVATO IL BUON NOME PRATICANDO L’UMILTA’ 289
Capitolo VIII - LA DOLCEZZA VERSO IL PROSSIMO E IL RIMEDIO CONTRO L’IRA 269
Capitolo IX - LA DOLCEZZA VERSO NOI STESSI 312
Capitolo X - LE OCCUPAZIONI VANNO AFFRONTATE CON ATTENZIONE, MA SENZA FRETTA ECCESSIVA 230
Capitolo XI - L’OBBEDIENZA 294
Capitolo XII - LA NECESSITA’ DELLA CASTITA’ 306
Capitolo XIII - CONSIGLI PER CONSERVARE LA CASTITA’ 323
Capitolo XIV - LA POVERTA’ DI SPIRITO OSSERVATA NELLE RICCHEZZE 315
Capitolo XV - COME DEVE ESSERE PRATICATA LA POVERTA REALE RIMANENDO RICCHI DI FATTO 299
Capitolo XVI - COME PRATICARE LA RICCHEZZA DI SPIRITO NELLA POVERTA' REALE 255
Capitolo XVII - L'AMICIZIA E, PRIMA DI TUTTO, LA CATTIVA E LA FRIVOLA 299
Capitolo XVIII - LE PASSIONCELLE (I FLIRTS) 295
Capitolo XIX - LE VERE AMICIZIE 305
Capitolo XX - LA DIFFERENZA TRA LE VERE AMICIZIE E QUELLE FUTILI 306
Capitolo XXI - CONSIGLI E RIMEDI PER COMBATTERE LE CATTIVE AMICIZIE 303
Capitolo XXII - QUALCHE ALTRO CONSIGLIO A PROPOSITO DELLE AMICIZIE 302
Capitolo XXIII - GLI ESERCIZI DELLA MORTIFICAZIONE ESTERIORE 347
Capitolo XXIV - LE CONVERSAZIONI E LA SOLITUDINE 334
Capitolo XXV - IL BUON GUSTO E IL SENSO DELLA MISURA NEL VESTIRE 270
Capitolo XXVI - SUL PARLARE E IN PRIMO LUOGO COME SI DEVE PARLARE DI DIO 264
Capitolo XXVII - L'ONESTA' NELLE PAROLE E IL RISPETTO DOVUTO ALLE PERSONE 237
Capitolo XXVIII - I GIUDIZI TEMERARI 291
Capitolo XXIX - LA MALDICENZA 300
Capitolo XXX - ALTRI CONSIGLI SUL PARLARE 286
Capitolo XXXI - PASSATEMPI E DIVERTIMENTI E, IN PRIMO LUOGO, QUELLI LECITI E LODEVOLI 241
Capitolo XXXII - I GIOCHI PROIBITI 256
Capitolo XXXIII - I BALLI E I PASSATEMPI LECITI MA PERICOLOSI 300
Capitolo XXXIV - QUANDO E’ PERMESSO GIOCARE E DANZARE 288
Capitolo XXXV - BISOGNA ESSERE FEDELI NELLE GRANDI E NELLE PICCOLE OCCASIONI 266
Capitolo XXXVI - BISOGNA ESSERE GIUSTI E RAGIONEVOLI 263
Capitolo XXXVII - I DESIDERI 267
Capítolo XXXVIII - CONSIGLI PER GLI SPOSATI 257
Capitolo XXXIX - L'ONESTA DEL LETTO MATRIMONIALE 328
Capitolo XL - CONSIGLI ALLE VEDOVE 368
Capitolo XLI - UNA PAROLA ALLE VERGINI 290

Abbiamo un Avvocato se abbiamo peccato.

Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo. - (1Gv 2,1-2) 
 
Abbiamo un Retributore che ricompensa le opere compiute o omesse
Tutti infatti dobbiamo comparire davanti al tribunale di Cristo, per ricevere ciascuno la ricompensa delle opere compiute quando era nel corpo, sia in bene che in male. (2Corinzi, 5,10)
 
 

Doveva soffrire molto

Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. (Mt 16,21)

 

Lock full review http://8betting.co.uk/ 888 Poker