Va' nella tua casa, e annuncia ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ha avuto per te».   (Mc 5,19)

AmoGesu2

Preghiere, annotazioni.

Sostieni Amo Gesù    

Orazione sulla Piaga della Spalla di Gesù

La Piaga della Sacra Spalla di Nostro Signore Gesù Cristo aperta dal peso della Croce.
 
San Bernardo, Abate di Chiaravalle, un giorno domandò nell'orazione a Nostro Signore Gesù Cristo quale fosse stato il maggior dolore sofferto nel corpo durante la sua passione. 

Gli fu risposto da Gesù: 

“Io ebbi una piaga sulla spalla, profonda tre dita, e tre ossa scoperte per portare la croce. Questa piaga mi ha dato maggior pena e dolore più di tutte le altre e dagli uomini non è conosciuta. Ma tu rivelala ai fedeli cristiani;

  • sappi che qualunque grazia mi chiederanno in virtù di questa piaga verrà loro concessa;
  • a tutti quelli che per amore di Essa mi onoreranno con tre Padre Nostro, Ave e Gloria al giorno, perdonerò i peccati veniali, non ricorderò più i mortali, gli userò indulgenza e non morranno di morte subitanea;
  • in punto di morte saranno visitati dalla Beata Vergine conseguendo ancora grazia e misericordia.”
 
Orazione di S. Bernardo
sulla Piaga della Sacra Spalla di Gesù Cristo.
 
† Dilettissimo Signore Gesù Cristo, mansuetissimo agnello di Dio, io povero peccatore adoro e venero la Santissima Vostra Piaga che riceveste sulla spalla nel portare la pesantissima Croce al calvario e nella quale restarono scoperte tre Vostre sacratissime ossa, tollerando in essa un immenso dolore: vi supplico in virtù e per i meriti di questa piaga di avere di me misericordia col perdonarmi tutti i peccati, sia mortali che veniali, di assistermi nell'ora della morte e di condurmi al Vostro Regno beato. 
 
3 Pater, 3 Ave, 3 Gloria. 
 
Dilettissimo Signore Gesù Cristo, in virtù e per i meriti della dolorosissima Piaga che adornò la Vostra Sacra Spalla, memore della Vostre sofferenze e delle Vostre promesse, Vi chiedo e confido di averla come già ottenuta, la grazia: .................... †
 
 
 

Abbiamo un Avvocato

Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo. - (1Gv 2,1-2)
 
 

Doveva soffrire molto

Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. (Mt 16,21)

 

Lock full review http://8betting.co.uk/ 888 Poker