Va' nella tua casa dai tuoi, e annuncia loro ciò che il Signore ti ha fatto e la misericordia che ha avuto per te».   Vangelo (Mc 5,19)

AmoGesu2

Scrivi alla redazione

Immagine-contatto

Modulo contatti

Invia un'email. Tutti i campi contrassegnati da * sono obbligatori.
Usa il modulo sopra. 
 
Oppure invia un messaggio da una tua email a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 

Contattaci con WhatsApp

Puoi contattarci e conversare direttamente anche con WhatsApp aggiungendo alla tua rubrica telefonica il numero 333 603 1893

Partecipa alla Lista "Amo Gesù"

  • Attraverso la Lista Amo Gesù hai un contatto diretto e immediato per ogni comunicazione con la Redazione
  • Nella Lista Amo Gesù, ricevi solo i messaggi inviati dalla Redazione Amo Gesù, e potrai inviare i tuoi messaggi alla Redazione, senza che gli altri utenti possano interagire e vedere i tuoi messaggi e il tuo numero di telefono.
  • Per iscriverti alla Lista invia un tuo messaggio via WhatsApp indicando anche il tuo nome.

Dalla Lista ci si può cancellare quando e tutte le volte che si vuole.

Tutte le chiamate sono rifiutate.

La redazione interviene solo nella Chat WhatsApp

Abbiamo un Avvocato

Figlioli miei, vi scrivo queste cose perché non pecchiate; ma se qualcuno ha peccato, abbiamo un avvocato presso il Padre: Gesù Cristo giusto. Egli è vittima di espiazione per i nostri peccati; non soltanto per i nostri, ma anche per quelli di tutto il mondo. - (1Gv 2,1-2)
 
 

Doveva soffrire molto

Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. Mt 16,21

 

Lock full review http://8betting.co.uk/ 888 Poker